Barone Bipolare

Accumulo in cambio di Vita

Leggi

La protagonista di Accumulo in cambio di vita è Aline Moure, giovane e vulcanica attrice belga di origini italiane, che vive tra Parigi, Bruxelles e Roma.

Olli Mäki, apologia di un felice insuccesso

Leggi

Olli Mäki, apologia di un felice insuccessoHelsinki, Agosto 1962. Olli Mäki, sereno antieroe della classe operaia, è un panettiere-boxeur, senza particolari ambizioni. Già in passato campione europeo fra i dilettanti (con all’attivo fra i professionisti solo otto vittorie su dieci combattimenti), si appresta ora a sfidare il temibilissimo peso piuma americano Davey Moore. Per la prima volta la Finlandia ha l’onore di organizzare la finale di un campionato del mondo di boxe. La pressione che ne consegue risulterà enorme. Durante la preparazione della sfida, il suo agente affronta spesso il solito ritornello: se Olli riuscirà a vincere, potrà ricordare il giorno dell’incontro come il più bello della sua vita. E così sarà, anche se per ben altro e più importante motivo, legato a Raija, la ragazza che Olli ha da poco felicemente scoperto di amare.

Olli Mäki, apologia di un felice insuccessoÈ una vicenda realmente accaduta, quella che Juho Kuosmanen ci racconta nel suo film, vincitore a Cannes 2016 della sezione Un certain regard.

The happiest day in the life of Olli Mäki è una spensierata critica della competizione, un’ efficace riflessione sulle scelte che spesso dovremmo essere chiamati a compiere. È la storia di un uomo che decide di vivere semplicemente secondo i propri desideri, non assoggettandosi ai modelli di un sistema economico opprimente.

“Come mi puoi deludere, se io non ti domando niente?” Con queste parole Raija cercherà di rassicurare Olli, prima dell’incontro.

Olli Mäki, apologia di un felice insuccessoAbbiamo tutti il sacrosanto diritto di aspirare alla nostra personale felicità, indipendentemente da ciò che gli altri si aspettano da noi. Olli Mäki ce lo ricorda una volta di più, prima che sia davvero troppo tardi.